Decreto bollette: le novità per le imprese anche sui crediti di imposta

Decreto bollette ecco le novità che riguardano imprese e partite Iva. Il Consiglio dei Ministri ha approvato il […]

News

Decreto bollette ecco le novità che riguardano imprese e partite Iva.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che prevede misure di sostegno anche alle imprese contro il caro bollette. Il provvedimento riguarda anche le famiglie ed è studiato per favorire il settore sanitario. Come riporta l’Ansa si tratta di un provvedimento da 4,9 miliardi di euro.

Per quanto riguarda le imprese le misure sono trimestrali.

Sul gas è confermata l’iva al 5% fino a giugno 2023, oltre la conferma dell’azzeramento degli oneri di sistema.

Le imprese queste potranno inoltre continuare a beneficiare, sempre fino al 30 giugno,  dei crediti d’imposta al 40% e al 45% se nel primo trimestre del 2023 hanno registrato un incremento del prezzo delle bollette di luce e gas superiore al 30% rispetto al primo trimestre 2019.

Agevolazioni anche per le imprese agricole. Per l’anno di imposta 2022 a tutti gli imprenditori agricoli che hanno impianti fotovoltaici e che cedono energia viene garantito un regime di tassazione più favorevole basato sul minor valore tra il prezzo medio di cessione dell’energia elettrica determinato dall’ARERA e il valore di 120 euro/MWh.

Hai un impresa? Contattaci e richiedi una consulenza gratuita sui tuoi consumi. Troveremo la soluzione energetica più adatta a te!

News

Le notizie dal mondo Enerfin e non solo!

Piano Transizione 5.0: il Futuro Sostenibile e Innovativo è ora

TERNA: nel 2023 consumi elettrici pari a 306,1 TWh. Bene le rinnovabili

Blockchain e verifiche energetiche, una rivoluzione per le aziende